Modello Organizzativo D.Lgs. 231/01

 

Con riferimento al D.Lgs. n. 231/01 la Cassa Edile di Brescia ha adottato il “Modello Organizzativo" volto a prevenire i reati che possono comportare la responsabilità amministrativa della Cassa Edile, se posti in essere nell’interesse/vantaggio della Cassa Edile stessa.

Il "Modello Organizzativo" è composto da:

un Codice Etico che espone i principi generali di legalità, onestà, correttezza, trasparenza, riservatezza, dignità e imparzialità cui si ispira la Cassa Edile nello svolgimento dei suoi compiti. Anche i soggetti terzi (quali i collaboratori esterni, i fornitori, ecc.) per lavorare con la Cassa Edile devono impegnarsi a rispettare il Codice Etico.

un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo che espone le linee guida per raggiungere gli obiettivi di efficienza e affidabilità e di prevenzione delle possibili frodi.

- CODICE ETICO

- MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO (di cui pubblichiamo i principi)

Il Modello Organizzativo è uno strumento dinamico, che incide sull’operatività aziendale e che a sua volta deve essere costantemente verificato e aggiornato alla luce dei riscontri applicativi e dell’evoluzione del quadro normativo di riferimento.
In base a quanto previsto dal D. Lgs 231/01, il Modello Organizzativo si completa con l’Organismo di Vigilanza (organovigilanza@cassaedilebrescia.it
che ha il compito di:
- vigilare sul funzionamento e sull’osservanza del Modello,
- curare il relativo aggiornamento.