• Stampa

DISTACCO TEMPORANEO - imprese italiane all'estero

 

Le imprese italiane che distaccano manodopera all'estero devono adeguarsi alla normativa in vigore nello stato estero.

Possono restare iscritte alla Cassa Edile italiana le imprese che distaccano operai in una nazione della Comunità Europea convenzionata con la CNCE.
Attualmente le nazioni convenzionate sono Austria, Francia, Germania.
In questo caso, l'impresa deve inviare alla propria Cassa Edile il modulo di esonero e l'elenco dei lavoratori distaccati. La Cassa Edile li inoltrerà alla CNCE, che li inoltrerà a sua volta all'ente competente della nazione convenzionata.

CONVENZIONE CNCE CON AUSTRIA / FRANCIA / GERMANIA

 

Modulistica
(these forms are provided only for Italian firms working abroad):


AUSTRIA
MODULO ESONERO ISCRIZIONE IN AUSTRIA (BUAK)
excel SCHEDA LAVORATORI DISTACCATI IN AUSTRIA


FRANCIA
MODULO ESONERO ISCRIZIONE IN FRANCIA (UCF)
excel SCHEDA LAVORATORI DISTACCATI IN FRANCIA


GERMANIA
MODULO ESONERO ISCRIZIONE IN GERMANIA (SOKA-BAU)
excel SCHEDA LAVORATORI DISTACCATI IN GERMANIA


i moduli possono essere inviati per fax o a questo indirizzo email   --->   email