coronavirus donazioni


Assicurazione infortuni fuori del lavoro


Tutti i lavoratori iscritti alla Cassa Edile di Brescia (operai e impiegati) sono assicurati contro gli infortuni extra professionali.

Requisiti per ottenere l'indennizzo:
essere in attività lavorativa alle dipendenze di un'impresa iscritta e in regola con i contributi previsti dalla Cassa Edile di Brescia.

L'assicurazione è stata stipulata con UNIPOL.

 

SINISTRI INDENNIZZABILI
> Infortuni in itinere,
> Infortuni extra professionale (infortuni durante lo svolgimento di un'attività che non abbia carattere professionale),
> infortuni professionali non risarciti dall'Inail che abbiano comportato il decesso o l'invalidità permanente del lavoratore.

 

CASI INDENNIZZABILI
> Morte
> Morte presunta
> Invalidità permanente

 

CAPITALI ASSICURATI
> € 8.933,97 per decesso - se il lavoratore non aveva persone a carico,
> € 25.525,64 per decesso - se il lavoratore aveva persone a carico che hanno diritto alla pensione di reversibilità,
> € 38.288,45 per decesso - se il lavoratore aveva persone a carico che non hanno diritto alla pensione di reversibilità,
> € 38.288,45 per invalidità permanente.

Se l'invalidità permanente è totale, verrà liquidato il 150% del massimale.
Se l'invalidità permanente è parziale, la percentuale di invalidità verrà stabilita mediante accertamenti sanitari, se è di grado uguale o superiore al 60%, verrà liquidato il 100% del massimale.

 

Per i dettagli delle condizioni e la modulistica da presentare in caso di sinistro, cliccare qui sotto:
POLIZZA ASSICURAZIONE INFORTUNI EXTRA PROFESSIONALI - estratto
POLIZZA ASSICURAZIONE INFORTUNI EXTRA PROFESSIONALI - integrazioni e modifiche

NOTA
la polizza n. 1/2013/77/110495419 ha integrato e modificato la precedente
polizza n. 2013/77/5164477